Coronavirus, eparina “Uovo di Colombo”?

Il luminare calabrese Spagnolo ne è convinto.

di Danilo Colacino – Eparina sì o no nell’approccio terapeutico al Coronavirus? Il prof Salvatore Spagnolo – cardiochirurgo di fama internazionale, primario a Monza, ma di origini calabresi – non ha dubbi, avendo peraltro scoperto che i suoi colleghi cinesi sono giunti a conclusioni analoghe. Ecco perché lo ha scritto a una rivista scientifica americana e ne ha sollecitato la sperimentazione in Italia. Tutti i dettagli li ha però spiegati in esclusiva a noi di calabria7.it in un’intervista telefonica in cui ha peraltro precisato il modo in cui si è reso conto della possibile soluzione del dramma Covid-19.

Grazie alla neonata collaborazione con il canale web il TitoloTv e che ci ha visto esordire con l’approfondimento “1° Appuntamento con NOI: Sportello orecchio-cuore: come vivere questo tempo“, con le nostre associate, le Dott.sse Roberta Gallo, psicologa, e Mariantonietta Mazzeo, musico terapeuta, inviteremo in trasmissione il Professor Spagnolo, per farci illustrare al meglio l’argomento.

Ricordiamo ai nostri associati l’appuntamento di domani 11 aprile 2020 dalle ore 11:30 che vedrà protagonisti il Prof. Fabio Gabrielli ed il Prof. Massimo Cocchi sulla pagina del TitoloTv e in condivisione sulla nostra pagina ufficiale di facebook.

ASSOCIAZIONE SCLEROSI MULTIPLA ALBERO DI KOS - CF: 91321490376 - IBAN: IT62R0306902478100000009298